DIY

Come ti riutilizzo il vetro #1: bastano solo 15 minuti!

Amo riutilizzare invece di destinare irrimediabilmente alla raccolta differenziata.

Lo so, mi ripeto, ma come avevo già accennato parlando del modo in cui ho riutilizzato le mie vecchie tazze da té (qui l’articolo), in questo periodo della mia vita non apprezzo l’idea di buttare irrimediabilmente le cose che ho a casa e che non utilizzo. E’ un periodo questo catartico, in tanti sensi. Sia dal punto di vista fisico (quello più complesso), ma anche quello spirituale e soprattutto materiale. Basta accumuli inutili. Ero sempre così tanto impegnata ad acquistare quello che pensavo potesse servirmi da non rendermi conto che, soltanto con un briciolo di creatività e tanto divertimento, potevo evitare di riempirmi di cose inutili ed utilizzare in modo più proficuo tutte quelle che avevo a mia disposizione.

Insomma: sto imparando. Sto imparando a liberarmi da un pò di vincoli.

Ma torniamo a noi. Avevo questi vecchi vasetti di vetro di cui non sapevo più cosa farmene (avete presente, quelli che si usano per le conserve ed i bicchierini che contenevano alcune vecchie candele profumate).

Un quarto d’ora più tardi, i miei “scarti” avevano tutto un’altro aspetto – ed una nuova finalità d’uso.

Continue reading “Come ti riutilizzo il vetro #1: bastano solo 15 minuti!”

Annunci
DIY

Alla ricerca di ispirazione: centrotavola di Natale

Natale sta arrivando, così come il magico momento dell’anno in cui le nostre case iniziano a colorarsi di lucine sfavillanti. Dato che questo è il mio anno del fai da te, ho iniziato a cercare qualche buona idea per i miei prossimi progetti DIY: per una casa a misura di Natale a partire dai centrotavola.

Continue reading “Alla ricerca di ispirazione: centrotavola di Natale”

viaggi

I Love New York

Quello a New York è stato senza ombra di dubbio uno dei periodi più belli della mia vita, un vero e proprio sogno che diventato realtà. Da grande appassionata di lingua inglese quale sono, avere l’opportunità di studiarla intensivamente e per un periodo di tempo abbastanza lungo direttamente negli Stati Uniti, ed in una delle sue zone più belle e celebri, mi faceva sentire giorno dopo giorno una delle persone più fortunate al mondo.

L’altro giorno sfogliavo piena di emozione le foto di quei momenti. E mi sono trovata a pensare: quali sono i luoghi dell’area new yorkese che mi sono rimasti più impressi?

La città vista da Liberty Island

Continue reading “I Love New York”

DIY

Come riutilizzare una vecchia tazza da tè?

Pulendo a fondo casa (una delle attività che amo meno del mio vivere quotidiano), sono emerse alcune vecchie tazze da té di cui avevo totalmente rimosso ogni memoria cosciente. A guardarle bene si capiva anche il motivo di tale dimenticanza: erano alquanto antiquate e pacchiane, quegli oggetti che, basta solo uno sguardo, ed ecco che ti ritrovi catapultato in un universo passato fatto di tea break inglese, cappelli strampalati e.. orrore.

Così le ho prese in mano e mi sono detta “e adesso come vi riutilizzo?”.

Ecco le tazze incriminate!

Continue reading “Come riutilizzare una vecchia tazza da tè?”

poesia

“Arrivederci Fratello Mare”

Sono una solitaria cacciatrice di conchiglie ed amo il mare.
Quel giorno partì da casa con la nebbia fitta, il cuore un pò pesante e tanta, tantissima voglia di aria.
Parcheggiai l’auto, superai la duna che come sempre separa la spiaggia dal mare e.. finalmente iniziai a respirare.

Continue reading ““Arrivederci Fratello Mare””

viaggi

Bologna: i canali della “Piccola Venezia”

Quando ero piccola, andare a Bologna era “la figata”, la cosa alternativa che facevano soltanto “i grandi”. C’era la Montagnola, i jeans grunge e i giacchetti vintage che potevi trovare soltanto lì e il fascino della “grande città”, quell’alone di pericolo e bellezza che tanto strideva con il paesino arroccato in cui sono cresciuta. Avete presente, un pò come quando siete piccoli e tutto agli occhi della vostra mente vi appare enorme. Ecco: abituata com’ero ad ampi campi di ciliegi e piccoli paesi in cui tutti conoscono tutto di tutti, Bologna era un sogno.

Poi la vita è andata avanti, le occasioni per andare nella grande metropoli e ridimensionarla sono state tante: mostre (il MAMbo, ad esempio, offre sempre mostre molto interessanti), incontri di lavoro, semplici ma bellissime visite a tutto ciò che Bologna ha da offrire (Piazza Maggiore, San Petronio, Palazzo d’Accursio..). E, va da sè, pensavo di avere visto tutto.

Ma poi, mentre camminavo tranquillamente tra le sue vie vengo attratta da un rumore strano.. acqua.

Acqua che scorre.

Continue reading “Bologna: i canali della “Piccola Venezia””

viaggi

Alla scoperta di Eindhoven

Non avevo preparato molto bene la mia visita ad Eindhoven. Avevo più che altro ricercato online i must sees della città, notando che bene o male tutti parlavano delle stesse cose: Museo Philips, The Blob e De Markt, Museo Van Abbe, la Chiesa di Santa Caterina, i birilli volanti..

Insomma: in linea di massima avevo una vaga idea di cosa mi aspettava arrivando in città, ma nulla di davvero preciso, nessun itinerario effettivo, niente di programmato. Avendo solamente una mezza giornata, il mio unico e vero obiettivo era quello di arrivare in città e semplicemente.. scoprirla.

Continue reading “Alla scoperta di Eindhoven”